Lettori fissi

Translate

LASCIA IL TUO VOTO

web

mercoledì 12 febbraio 2014

LOVETALY : CRACKERS DI GRANO SARACENO

Care amiche oggi vi presento LOVETALY il portale di specialità gastronomiche tutte italiane nel quale possiamo trovare moltissimi prodotti tutti made in italy ,troveremo moltissime ricette all'interno della community realizzate con i prodotti proposti all'interno dell'e-commerce.
Grazie al progetto di Lovetaly ho potuto conoscere e provare la Farina di Grano Saraceno macinato a pietra MORO , prodotta nel pastificio che ha le sue origini grazie a Carlo Moro nel lontano 1968 e che oggi i sui discendenti portano avanti la stessa tradizione nella lavorazione a pietra della farina ,per la produzione di pasta e i famosi Pizzocheri della Valtellina fatti con la migliore farina di grano saraceno e prodotti secondo le antiche tradizioni locali che ne fanno un genere alimentare di alto nutrimento, contenente proteine e fibre naturali.

Il Pastificio di Chiavenna produce paste alimentari secche e prodotti dietetici con autorizzazione del Ministero della Salute e prodotti biologici.

Certificazioni aziendali: BRC Global standard food ; CCPB Consorzio per i prodotti biologici; RECS Utilizzo di energia da fonti rinnovabili.


Oggi prepariamo dei crackers con farina di grano saraceno sono molto gustosi e leggeri e molto facili da preparare .
Dosi per 20 crackers
Per confezionarli ci servono i seguenti ingredienti:
Farina integrale 60 g
Farina di grano saraceno 40g
Un pò d'acqua
Un pizzico di sale 
A piacere possiamo inserire nell'impasto dei semi di girasole ,semi di sesamo ecc.


Impastiamo il tutto in una terrina l'impasto risulterà un pò colloso ma è normale 
Prendiamo della carta da forno e deponiamo delle piccole quantità di impasto ben distanziate tra loro 
Poi mettete sopra un altro foglio di carta da forno e schiacciate tutte le palline di impasto il più possibile in modo che si distribuisca adeguatamente 
Ora tagliate intorno a tutti i cerchi di pasta  cosi saranno più facili da girare nel forno 
Quindi infornate per 15 minuti a 200° girando di tanto in tanto ,quando la carta da forno si staccherà bene saranno cotti .lasciate raffreddare ed eccoli pronti fragranti e leggeri.
Li potete guarnire come volete usarli al posto del pane a cena a colazione per merenda .
Ottimi con pomodori e cipolla in agrodolce ,con radicchio e salame cotto ,e peperoni in agrodolce diventano delle tartine per ricevere i vostri ospiti in modo originale .
                                                              BUON APPETITO