Lettori fissi

Translate

LASCIA IL TUO VOTO

web

mercoledì 22 gennaio 2014

LOVETALY : Farina di grano saraceno Moro

Care amiche oggi vi presento LOVETALY il portale di specialità gastronomiche tutte italiane nel quale possiamo trovare moltissimi prodotti tutti made in italy ,troveremo moltissime ricette all'interno della community realizzate con i prodotti proposti all'interno dell'e-commerce.
Grazie al progetto di Lovetaly ho potuto conoscere e provare la Farina di Grano Saraceno macinato a pietra MORO , prodotta nel pastificio che ha le sue origini grazie a Carlo Moro nel lontano 1968 e che oggi i sui discendenti portano avanti la stessa tradizione nella lavorazione a pietra della farina ,per la produzione di pasta e i famosi Pizzocheri della Valtellina fatti con la migliore farina di grano saraceno e prodotti secondo le antiche tradizioni locali che ne fanno un genere alimentare di alto nutrimento, contenente proteine e fibre naturali.

Il Pastificio di Chiavenna produce paste alimentari secche e prodotti dietetici con autorizzazione del Ministero della Salute e prodotti biologici.

Certificazioni aziendali: BRC Global standard food ; CCPB Consorzio per i prodotti biologici; RECS Utilizzo di energia da fonti rinnovabili.


E' la prima volta che utilizzo la farina di grano saraceno aprendo il sacchetto si vede che la macinatura non è come per la farina bianca è un pò più grossolana benchè fine proprio grazie alla macinatura in pietra,ha un buon profumo,e dopo la cottura un ottimo sapore .
Con la farina di grano saraceno hò realizzato un dolce "la ciambella rustica " mi piace modificare le ricette tradizionali .

INGREDIENTI:
Farina di grano saraceno 150g
Farina Integrale 150g
Latte a temperatura ambiente 230ml circa
Margarina 70g
Zucchero 100g
Nocciole 150g
Bustina di lievito 1 intera
un pizzico di sale


PREPARAZIONE
Prendiamo la farina di grano saraceno e uniamola in una terrina con la farina integrale(mi serve anche la farina integrale perchè quella di grano saraceno non lievita )
Uniamo lo zucchero e la margarina ammorbidita
Aggiungiamo un pò alla volta il latte mescolando l'impasto ,uniamo le nocciole possiamo lasciarle intere o farle a pezzetti.
Dopo che abbiamo unito tutto il latte e amalgamato bene il tutto aggiungiamo la bustina di lievito e un pizzico di sale mescolando bene.
L'impasto risulterà molto corposo quasi colloso e va bene cosi.
Imburrate uno stampo preferibilmente a ciambella per una cottura omogenea 
deponetevi all'interno tutto l'impasto mettete in forno preriscaldato a 200° dopo 20minuti abbassate a 180° dopo 30/40 minuti al massimo la ciambella sarà pronta .
Lasciate raffreddare spolverate con zucchero a velo.
Visitate Lovetaly
https://www.facebook.com/lovetaly.it?ref=ts&fref=ts
                                                                BUON APPETITO